Rete di Economia Solidale

Roma acqua e sapone

Argomento: Info dai giornali e dai siti
Data: 09 Dic 2010 - 09:38 PM
Di Annarita Sacco, in collaborazione con Carta, ed. Intra moenia 2010.
Una bussola sulla società civile: mille schede su associazioni, cooperative, centri sociali, reti, romani, tra altra economia e culture indipendenti.

È possibile conoscere una città complessa come Roma attraverso esperienze, luoghi e gruppi di cittadini che ogni giorno disegnano un punto di vista sociale, culturale, ambientale ed economico «altro»? Questo libro - curato con la collaborazione del settimanale Carta - è una bussola che prova a rispondere a quella domanda. Una guida aggiornata (certo non esaustiva) che racconta, attraverso mille schede di facile lettura e gli interventi di una sociologa (Maria Immacolata Macioti), un teorico della decrescita (Serge Latouche), uno scrittore e musicista romano (Andrea Satta dei Tetes de bois), un economista (Alberto Castagnola), un punto di vista diverso sulla città, quello della società civile.
Botteghe del commercio equo, cooperative sociali, Ong, case editrici, centri sociali, biblioteche, Gruppi di acquisto solidale, ciclofficine, software libero, riuso e riciclo, spazi di cultura indipendente (librerie, teatri, associazioni culturali, ambientaliste e antirazziste...), banche del tempo, finanza etica, turismo responsabile, mobilità alternativa, locali di cucina vegetariana, mercati e aziende del biologico, ma anche parchi e verde nascosto: una preziosa e originale fotografia su Roma vista a testa in giù.
Vedi l'articolo su Repubblica
www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2010/11/27/news/ricerca_su_roma-9574830

Questo articolo proviene da Rete di Economia Solidale
http://retecosol.org/

URL dell'articolo:
http://retecosol.org/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=307