Un percorso da tracciare verso un'economia altra

29 Mag 2017 - 11:37 AM
Cerca   
Menu Principale
· www.economiasolidale.net
· Distretti
· Rassegna stampa
· Bibliografia
· Statistiche

Online
Abbiamo 13 ospiti e 0 iscritti in linea

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.


Login
 Username
 Password
 Log-in automatico
[dalla prossima visita]


Registrazione

Recupero pwd smarrita.


Milano: TERRA RI-GENERA CITTÀ, Milano, 4 maggio 2011
Inviato da: andreas di 29 Apr 2012 - 07:11 PM
Appuntamenti Venerdì 4 maggio, ore 9-18 - Palazzo Reale, Sala Convegni, piazza Duomo 14
TERRA RI-GENERA CITTÀ
Il ruolo strutturale della neo-agricoltura per la rigenerazione della città e del territorio
A cura del Tavolo degli Attori su ‘Sovranità Alimentare, Parco Sud e Rapporto città/territorio’, in collaborazione con Comune di Milano, Distretto Agricolo Milanese e Distretto di Economia Solidale Rurale del Parco Agricolo Sud Milano.
Il nodo del Parco Agricolo Sud Milano: dalla norma al progetto tra cittadinanza attiva e politiche pubbliche. La ricostruzione di un nuovo valore territoriale, mediante lo sviluppo delle piene potenzialità di una attività primaria che produce cibo di qualità ecologica e locale e governa i cicli ambientali, è matrice di una nuova progettualità dell’alleanza città/campagna.

Il Comune di Milano è il secondo Comune agricolo d’Italia con circa 3.500 ettari di SAU – Superficie Agricola Utile; oltre che di 59 cascine (di cui 17 agricole), è titolare di 42 contratti di affittanza per 580 ha, che rientrano nel Parco Agricolo Sud Milano; il 3-5 il Comune, con Provincia e Regione firmerà il protocollo d’intesa con il DAM – Distretto Agricolo Milanese, che raggruppa circa 30 Aziende (delle 128 censite sul territorio di Milano) con circa la metà della SAU comunale e quasi tutte con contratti di affitto con il Comune: queste Aziende oltre ad essere le più grandi (media di 50 ha circa con punte di circa 200 ha) e le più ‘redditive’ (circa 100.000€ di media, a partire dalla UDE – Unità di Dimensione Economica dichiarata), praticano tutte agricoltura ‘convenzionale’ con 2 ‘monoculture’ prevalenti: riso e latte da allevamenti bovini.
Dopo un anno circa di interlocuzioni con vicesindaco ed alcuni assessorati, il 4-5 il Distretto di Economia Solidale Rurale del Parco Sud co-organizza un Convegno all’interno di Expo-Days (vedi www.comune.milano.it ), in cui si proporrà ad Amministratori, ricercatori e realtà sociali di confrontarsi su “Il ruolo strutturale della neo-Agricoltura per la rigenerazione della città e del territorio”; in particolare il DESR valorizzerà le nuove filiere locali (ortofrutta, pane, formaggio) e le pratiche di conversione ad una ‘agricoltura sostenibile’ supportate in altri Comuni del Parco Sud, tramite la domanda di prodotti di qualità e le relazioni dirette dei GAS del DES Rurale (si veda www.desrparcosudmilano.it) e i progetti di Ricerca e Sviluppo avviati con le Amministrazioni più ‘sensibili’ (si veda www.forumct.it/progetti ).

Programma
Dopo l’apertura istituzionale del Comune di Milano, interverranno rappresentanti delle realtà promotrici ed esponenti delle principali proposte progettuali in campo di matrice sociale, pubblica e di ricerca; in chiusura Tavola rotonda con gli assessori all’agricoltura di Comune, Provincia e Regione, presidenti dei CdZ di Milano coinvolti, assessori all’Ambiente del Comitato ‘Amministrazioni sensibili” del Parco Sud, rappresentanti dell’Ente Parco, per verificare come costruire un laboratorio interattivo sul percorso delineato dal Convegno.
 
Altri collegamenti
· + info Appuntamenti
· Notizie di andreas




Bugs :: Tasks :: Developers 
Feed RSS