Un percorso da tracciare verso un'economia altra

17 Dic 2017 - 01:17 AM
Cerca   
Menu Principale
· www.economiasolidale.net
· Distretti
· Rassegna stampa
· Bibliografia
· Statistiche

Online
Abbiamo 16 ospiti e 0 iscritti in linea

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.


Login
 Username
 Password
 Log-in automatico
[dalla prossima visita]


Registrazione

Recupero pwd smarrita.


Seminario su legalità e consumo critico, Bergamo, 26-28 novembre 2009
Inviato da: andreas di 22 Nov 2009 - 08:32 PM
Testi, contributi, ricerca, analisi Legalità è partecipazione - il consumo critico come nuova frontiera della lotta alle mafie
Bergamo 26-27-28 novembre 2009

Gli stili di consumo e risparmio socialmente orientati hanno registrato nell'ultimo decennio una forte diffusione. Generalmente considerato come un'attività appartenente alla sfera privata, il consumo è oggi diventato uno dei più scottanti terreni di confronto fra diverse identità culturali e politiche. Svariati attivisti ed organizzazioni sociali hanno introdotto all'interno del proprio repertorio d'azione forme di protesta che fanno leva sul circuito del reddito e che individuano nel mercato un'arena del confronto politico.

Nel nostro paese, il consumo critico è entrato a far parte anche del repertorio del movimento contro le mafie, dimostrandosi in alcuni casi una strategia d'azione in grado di favorire lo sviluppo di inedite alleanze tra attori anche molto diversi tra loro e appartenenti sia al mondo non-profit che profit. Come dimostra l'esperienza emblematica di Addiopizzo a Palermo, l'introduzione del consumo critico all'interno del movimento antimafia ha favorito non solo l'aumento delle denunce da parte di un numero crescente di imprenditori vittime del racket delle estorsioni, ma anche la possibilità per le imprese di intravedere i vantaggi nell'adozione di alcuni standard etici che permettono, da un lato, di non perdere parte del profitto nel pagamento del pizzo, dall'altro, di migliorare le prestazioni conquistando nuovi clienti.

Il seminario vuole creare una occasione di confronto tra studiosi che fanno ricerca sui temi del consumo critico, mafia e dell'antimafia, esponenti della società civile impegnati quotidianamente nella promozione e diffusione del consumo critico e/o nella lotta alle mafie, studenti e cittadini.

Per informazioni: info(chiocciola)cittadinanzasostenibile.it

Nota: www.cittadinanzasostenibile.it
 
Altri collegamenti
· + info Testi, contributi, ricerca, analisi
· Notizie di andreas


L'articolo più letto di Testi, contributi, ricerca, analisi:
Paul Glover in Brianza: Monete complementari per l'economia solidale


Seminario su legalità e consumo critico, Bergamo, 26-28 novembre 2009 | Log-in/Creare un account | 0 Commenti
Limite
I soli responsabili dei commenti sono i rispettivi autori.
Bugs :: Tasks :: Developers 
Feed RSS