Un percorso da tracciare verso un'economia altra

18 Nov 2017 - 01:48 AM
Cerca   
Menu Principale
· www.economiasolidale.net
· Distretti
· Rassegna stampa
· Bibliografia
· Statistiche

Online
Abbiamo 29 ospiti e 0 iscritti in linea

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.


Login
 Username
 Password
 Log-in automatico
[dalla prossima visita]


Registrazione

Recupero pwd smarrita.


Prossimo inconto tavolo RES e seminario Sbilanciamoci, Venezia, 8/9
Inviato da: andreas di 03 Ago 2007 - 11:13 PM
Progetto RES Il prossimo incontro del tavolo RES si terrÓ a Marghera in occasione del Forum di Sbilanciamoci ( www.sbilanciamoci.org ) dalle 11 alle 16.30, dalle 17 alle 20 il tavolo RES collabora al seminario autogestito all'interno del forum sui rapporti tra le reti locali di economia solidale e le pubbliche amministrazioni che si tiene nello stesso luogo (ex PLIP di Carpenedo, via San DonÓ 195, Venezia Mestre).


h 11-16.30 - INCONTRO TAVOLO RES
ARGOMENTI ALL'ORDINE DEL GIORNO

* Intrecci vari (reti di reti, etc.)
Alcuni percorsi di confronto con altre reti sono ad un momento di riflessione, Ŕ utile confrontarsi per decidere come proseguire.

* Kuminda 2007
Proposta di organizzare una giornata di confronto tra DES domenica 14 ottobre a Parma all'interno della fiera Kuminda ( festival del cibo equo e sostenibile, www.kuminda.org ).

* Completamento regolamento del tavolo RES
Dal capitolo 5 alla fine, i capitoli da 1 a 4 sono giÓ stati affrontati.


h 17-20 - Seminario su
LE RETI LOCALI DI ECONOMIA SOLIDALE e i loro rapporti con le Pubbliche Amministrazioni e l'Economia sociale

Promosso da Comune di Venezia (progetto Venezia per l'altrAEconomia), in collaborazione con Tavolo nazionale RES.

Progetti di Distretti di Economia Solidale si sono avviati in tutta Italia (da Trento a Palermo); dalle prime analisi di queste esperienze (vedi ad es. "Il popolo dell'economia solidale. Alla ricerca di un'altra economia", Ed.EMI 2007) emerge che si tratta di reti fragili, in cui gli aderenti, anche se hanno gli stessi valori di riferimento, sono ancora debolmente connessi da pratiche comuni in particolare sul terreno della mutualitÓ e dell'economia alternativa; tali Reti necessitano quindi di appropriati progetti "federatori" in grado di collegare valori, orizzonte comune e pratiche di economia solidale; ci˛ significa per i DES avviare anche relazioni con tutti i soggetti di "altraeconomia", in primo luogo le cooperative sociali, e con le amministrazioni locali; fare il bilancio di come questo stia avvenendo risulta importante per verificare la capacitÓ dei DES sia di fare "rete di reti", che di contribuire a costruire insieme con altri soggetti un futuro sostenibile per i propri territori.

Coordina: Davide Biolghini, Tavolo RES

Intervengono:
- Michele Testolina, Gruppo di lavoro Venezia per l'altrAEconomia
- Stefano Radaelli, Progetto Equal Agenzia di Cittadinanza (Lombardia)
- Sergio Venezia, DES Brianza
- Mario Simoni, Trentino Arcobaleno
- Gabriele Bollini, Mercato Diverso Bologna
- Toni Montevidoni, RES Marche.


COME ARRIVARE
Per raggiungere la sede della ex PLIP dalla stazione di Mestre prendere l'autobus n░2 davanti alla stazione in direzione Viale Don Sturzo.
La fermata Ŕ Via San DonÓ n░195 (vicino all'angolo con Via Ca' Rossa).
 
Altri collegamenti
· + info Progetto RES
· Notizie di andreas


L'articolo pi¨ letto di Progetto RES:
Il progetto Reti di Economie Solidali


Bugs :: Tasks :: Developers 
Feed RSS